Team e partner di progetto

Il Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale (DEASS) della SUPSI e l’Istituto di salute pubblica (IPH) dell’Università della Svizzera italiana (USI) uniscono le loro competenze e una ricca rete di interlocutori e partner a livello cantonale per portare avanti questo ambizioso progetto. Il progetto è svolto in collaborazione con l’Ente Ospedaliero Cantonale (EOC), il Laboratorio microbiologia applicata SUPSI e l’Istituto di Ricerca in Biomedicina (IRB).

Responsabili dello studio

  • Emiliano Albanese: Direttore dell’IPH dell’USI – Responsabile scientifico dello studio
  • Luca Crivelli: Direttore del DEASS della SUPSI – Responsabile scientifico dello studio
  • Rebecca Amati: Ricercatrice IPH – Project manager

Team di progetto USI/SUPSI

Responsabili delle popolazioni

Comunicazione

Data Management

Aspetti organizzativi, amministrativi e comunicazione con i partecipanti

Fase pre-analitica dei test sierologici

Raccolta fondi:

Gestione partecipanti nelle sedi dei prelievi:  

I collaboratori nella fase dei prelievi e gli intervistatori della popolazione con età uguale o superiore ai 65 anni, seguita telefonicamente da: Karin RoseGladys Delai Venturelli, Luca Faillace, Roberta Gandolfi, Daniela Dordoni, Simone Guida.

Il preziosissimo contributo di Maria Caiata Zufferey (SUPSI, modulo “Personale sanitario”), Carlo De Pietro (SUPSI, modulo “Accesso ai servizi sanitari”), Cesarina Prandi (SUPSI, modulo “Self-care”), Rosalba Morese (USI) per la cura degli aspetti legati alla salute mentale e alla psicologia, Marta Fadda (USI) per la cura degli aspetti etici del progetto.

E il contributo dei volontari durante la fase dei prelievi: Irene Ammetto, Lucia Biondina, Belinda Emanuela Bordogna, Susanna Cadei, Ylenia Ferrara, Selim MahjoubiMartina Soares Matos, Angelica Mauroner, Federica Merlo, Isabelle Messina, Anna Padovan, Francesca Spinedi ed Elia Zanetti.

Team di progetto EOC

  • Paolo Ferrari: consulenza scientifica
  • Alessandro Ceschi: consulenza scientifica
  • Sara Gamberoni: supporto infermieristico
  • Franco Keller: supervisione campioni
  • Tatiana Terrot: supporto logistico

E per le sedi dei prelievi della prima fase: Barbara Banfi, campioni Ospedale Regionale di Mendrisio Beata Vergine; Katia Bragalone, campioni Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli, sede di Acquarossa; Daniele Giottonini, campioni laboratorio Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli; Antonio Palermo, campioni Ospedale San Giovanni di Bellinzona; Alessia Santorio, campioni Ospedale Regionale di Lugano – Italiano; Thaqi Gashi Jetmire, campioni Ospedale Regionale di Bellinzona e Valli, sede di Faido; Vincenzo Cacio, campioni Ospedale Regionale di Locarno La Carità.

Per le sedi dei prelievi della seconda fase: Giorgio Dal Bo’, Nathalie Dueri, Paola Guglielmetti, Rosita Ghidossi ed Elia Cattani.

Team di progetto IRB

Corona Immunitas Ticino: Insieme per reagire